Un mondo al confine dei mondi

giappone2

E’ arrivata la stagione delle spose,

delle domeniche in macchina, i lunapark,

le sagre di primavera. Orchestre che suonano

nelle feste di piazza. Cantanti con ciuffi tinti

e mucchi di capelli arruffati. Minigonne a buon mercato,

sciantose procaci che gorgheggiano.

Il programma in cartellone saluta un’aria nuova, accende profumi

e istiga le zanzare contro di noi.

Fazzoletti come vestiti. La vita possiede il fascino della lotteria.

Ma io non sono così viva. Vorrei entrare nell’autunno,

tra foschie e presagi, e fantasmi

di Ognissanti che non conosco

ma continuano a salutarmi da lontano.

Non so perché s’intromettono.

Qualcuno me li ha appioppati.

E’ arrivata una telefonata a metà mattina:

piangeva pregandomi di ascoltarla.

Piangeva – fastidiosa, si, scocciante come un moscone

che interrompe la lettura. Lasci che ronzi un po’

e quando cerchi di scacciarlo non c’è più,

inghiottito dall’aria stessa. Diceva:  – ricordati sempre

delle cose ultime, estreme, definitive,

che esse siano il primo pensiero del mattino

e quello finale della sera.

Che siano una finestra  sulla tristezza

e la barriera di ogni emozione, il termometro

della gioia, e rallentino l’incalzare sfinito

di una melodia eccessiva.

Solo così mi renderai la tranquillità che ti sto inviando

tra queste siepi a martello impossibili da sfiorare.

Il mondo al confine dei mondi galleggia

dentro una gelatina opalescente che riesce a nascondermi

mentre t’imbarchi per chissà dove, calpesti la mia terra

senza vederla – e ti lascio fare.

Le perle, le perle di questa nebbia sono qui

per essere raccolte. Io mi chino e tu sussulti.

La loro luce improvvisa sarà quell’attimo

in cui dubiti, giurando di aver visto. –

Annunci

Informazioni su emmapretti

Poetessa e scrittrice collabora con numerose riviste italiane e straniere con poesie, traduzioni, recensioni e racconti. Ha pubblicato cinque volumi di poesia. L'ultimo libro è del 2010 " I giorni chiamati nemici" Sefeditrice. Per notizie più ampie e dettagliate rimando alla nota bio-bibliografica inserita all'interno all'interno della mia ultima raccolta di liriche " I giorni chiamati nemici " -Sefeditrice 2010 - Firenze www.sefeditrice.it http://www.sefeditrice.it/scheda.asp?IDV=2441
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...