Ode al ritardo

orologio

Il ritardo è la mia filosofia.
Giuro di praticarlo inconsciamente
e riversarlo impunemente
su chi poveretto si riduce
ad aspettarmi ore in controluce.
Riprova e misura della mia importanza
si condensa nella severità imperativa
di un traguardo raggiunto in parapiglia
– La puntualità mi umilia.
Dentro quali ristrettezze morali
vivono le persone puntuali?
Su che binari di afflizione
corre la loro scansione?
Tutte le ore tenute al giusto freno
rovinano come ombre sul terreno
quando l’eternità apre la porta,
irrompe con un boato di luce
una cascata e fa
di tutti gli orologi una frittata.

Annunci

Informazioni su emmapretti

Poetessa e scrittrice collabora con numerose riviste italiane e straniere con poesie, traduzioni, recensioni e racconti. Ha pubblicato cinque volumi di poesia. L'ultimo libro è del 2010 " I giorni chiamati nemici" Sefeditrice. Per notizie più ampie e dettagliate rimando alla nota bio-bibliografica inserita all'interno all'interno della mia ultima raccolta di liriche " I giorni chiamati nemici " -Sefeditrice 2010 - Firenze www.sefeditrice.it http://www.sefeditrice.it/scheda.asp?IDV=2441
Questa voce è stata pubblicata in poesie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...